FANDOM


Capitolo 4 - Tutta me stessa

004

Profile
Pubblicazioni
Pubblicazione originale: -
Pubblicazione italiana: -
Final appearance: -

Tutta me stessa ( あなたにあげる Anata ni AgeruAll of me) è il quarto capitolo del manga Urusei Yatsura. Pubblicato per la prima volta nel 1978 sul settimanale Shonen Sunday.

TramaModifica

Attenzione SPOILER! Il seguente articolo contiene informazioni che potrebbero anticiparvi parte della trama!

Dopo l'incidente del petrolio, Ataru fugge di casa maldestramente camuffato, ma la sua foto è su tutte le TV e ben presto viene scoperto ed attaccato dai rancorosi abitanti del quartiere.

Nel tentativo di nascondersi, Ataru si imbatte in una bellissima quanto cagionevole donna di nome Sakura, che gli confida immediatamente di essere una sacerdotessa Shintoista e di poter esorcizzare la sua sfortuna.

Immediatamente Ataru scopre che la donna non è altri che la nipote di Sakurambo, che approfitterà dell'esorcismo per riversare tutti i suoi demoni su Ataru.

PersonaggiModifica

in ordine di apparizione.

PrincipaliModifica

  • Ataru Moroboshi
  • Lamù
  • Madre di Ataru
  • Padre di Ataru
  • Shinobu
  • Sakurambo
  • Sakura
  • Madre di Sakura

SecondariModifica

  • Prof. Onsen
  • Amici di Ataru
  • Megane
  • Kakugari
  • Dappya
  • Spiriti 

TrasposizioniModifica

Questo capitolo è stato interamente adattato per la versione animata nell'episodio 002 diretto da Mamoru Oshii

Differenze con l'AnimeModifica

CuriositàModifica

EreditàModifica

CitazioniModifica

Riferimenti in altri mediaModifica

PubblicazioniModifica

GiapponeseModifica

P3

Shonen Sunday 39, su cui apparve il primo capitolo di Urusei Yatsura

Shonen SundayModifica

TankobanModifica

WidebanModifica

BunkobanModifica

ItalianoModifica

MangazineModifica

Paperback MangaModifica

YoungModifica

IngleseModifica

AwardsModifica

NoteModifica