FANDOM


Ran
Profile
Nome originale: Ran
Età: 17
Sesso: Femmina
Specie: Umanoide Extraterrestre
Residenza: Oniboshi
Appearances
Total appearances: -
First appearance: -
Final appearance: -


Ran (ラン Ran, Letteralmente: Orchidea o Guerra Civile) è la storica amica-nemica di Lamù, uno dei comprimari più ricorrenti della serie a fumetti giapponese Urusei Yatsura, e dell'omonima trasposizione animata.

Frequenta una classe diversa rispetto ad Ataru e Lamù

AspettoModifica

Ran, appartiene ad una razza di extraterrestri (mai davvero esplicitata) pressoché umanoide, eccezion fatta per le orecchie a punta, i canini particolarmente appuntiti e per l'inusuale colore dei capelli.

Ran è caratterizzata infatti dalla sua foltissima criniera di riccioli magenta, che spesso sembra avere una vita propria. 

Viene più volte descritta come 'la ragazza dagli occhi grandi', ed anche piuttosto languidi, stando alle sue prime apparizioni disegnate dalla Takahashi. Nella caratterizzazione dell'anime, Akemi Takada ha stabilito il colore degli occhi di Ran sul purpureo.

Nonostante l'età dichiarata di 17 anni, ha l'aspetto di una ragazzina piuttosto formosa, caratterizzazione comune a quasi tutte le altre teen-agers extraterrestri della serie.

OutfitModifica

PersonalitàModifica

GustiModifica

BiografiaModifica

Attenzione SPOILER! Il seguente articolo contiene informazioni che potrebbero anticiparvi parte della trama!

AntefattoModifica

Ran vive la sua infanzia sul Pianeta Oni assieme a sua madre ed alla sua migliore amica Lamù, la figlia del capo degli Oni (razza dominante del suo pianeta). Ran è una bambina dolcissima, educata e tranquilla, decisamente più ingenua della sua coetanea Lamù a causa di cui si ritrova spesso vittima di disavventure e brutti scherzi.

Ritrovandosi continuamente incolpata delle marachelle dell'amichetta, fatte più per goffaggine che per cattiveria, che fra le altre cose contribuiscono a compromettere il rapporto con la sua severissima Madre (come si vede dai numerosi flashback), pian piano Ran comincerà a sviluppare il suo carattere vittimista e fortemente bipolare che la distinguerà nella serie.

Frequentando la Scuola Intergalattica,  fa la conoscenza di Oyuki e Benten, con cui non riuscirà mai ad avere un buon rapporto, rimanendo virtualmente sola visto che Lamù le preferisce ben presto a lei.

Ran si prende una cotta per Rei, bellissimo (quanto stupido) ragazzo Oni, non sapendo che anche Lamù si era invaghita di lui. Quando Rei sceglie Lamù, Ran riceve l'ultimo colpo alla sua labile psiche ed il suo odio per Lamù diventa irreversibile, neppure quando Lamù pone fine al rapporto con Rei, ritenendolo troppo stupido e insensibile (l'unica cosa a cui è interessato è infatti il cibo), farà tornare in sé la povera Ran, la cui sete di vendetta per le mille angherie subite, diventerà uno dei motori della serie.

Tempo della storiaModifica

Il nuovo fidanzamento di Lamù con Ataru le offre la vendetta perfetta. Dopo essersi iscritta al Liceo Tomobiki, Ran si trasferisce sulla Terra  per irretire il Tesoruccio e succhiargli tutta la linfa vitale.

Intanto il suo sogno d'amore con Rei (che rimarrà superficialmente invaghito di Lamù fino alla fine) pare prendere maldestramente forma e riesce a passare molto tempo con lui prendendolo per la gola e sfruttando le sue doti di cuoca. Nonostante Rei sembri più interessato al cibo che a lei, Ran si accontenta di qualsiasi cosa.

Poteri e capacitàModifica

La maggiorparte dei poteri degli Oni deriva dalle loro corna, che sono una sorta di barometro della salute e del metabolismo.

  • Succhiare la linfa vitale

CapacitàModifica

  • Cucinare - 
  • Creare Pozioni

Punti deboliModifica

Attrezzi ed ArsenaleModifica

RapportiModifica

CitazioniModifica

ApparizioniModifica

MentionedModifica

CuriositàModifica

OriginiModifica

Nomi in altre lingueModifica

Apparizioni in Media esterniModifica

ReferenzeModifica